Carbone e petrolio ricevono 4 volte più incentivi di solare e eolico

Parlare è facile.

Molto più difficile è fare davvero quello che si dice.

È quanto emerge da un report uscito a giugno scorso e titolato proprio “Talk is cheap. How G20 governments are financing climate disaster” (ovvero, parlare è facile, come i governi del G20 stanno finanziando il disastro climatico).

Mentre nel mondo e in Italia c’è ancora qualcuno che ha il coraggio di dire che paghiamo troppi incentivi alle rinnovabili sono ancora pochissimi quelli che sanno che gli incentivi alle fonti sporche sono 4 volte tanti, per l’esattezza 71,8 miliardi di dollari contro i 18,7 delle rinnovabili tra il 2013 e il 2015.

Non si tratta di incentivi diretti dati dallo Stato alle aziende ma di prestiti nascosti, garanzie e sussidi indiretti e altre modalità studiate appositamente per rendere meno evidente questo favore fatto ai più grossi inquinatori.

Incentivi

La situazione degli incentivi in Italia

L’Italia poi non è da meno degli altri stati, a fronte di 123 milioni di $ per le fonti pulite eroga 2,1 miliardi alle fossili, 17 volte tanto.

Se aspettiamo che siano i Governi a prendere le redini della storia e portare il nostro Paese verso la sostenibilità possiamo tranquillamente arrenderci e aspettare che le cose vadano sempre peggio.

Oppure possiamo scegliere di fare parte del cambiamento e di decidere noi che è giunta l’ora di consumare solo energia pulita.

A te la scelta.

Se vuoi arrenderti lascia pure questo blog e non tornarci

Se invece vuoi fare qualcosa di importante e conveniente per te e per chi verrà dopo di te hai la possibilità di farlo adesso.

Non c’è tempo da perdere, CLICCA QUI e scopri la nostra proposta Sfrutta il tuo Tetto

 

Per un’Italia 100% rinnovabile

Marco Catellacci

 

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cliccando sul tasto Approfondisci puoi leggere la nostra politica di gestione e trattamento dei cookies Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi